Altro che “surrealismo”!

 

Il surrealismo è una delle correnti che più attraggono le masse e che di questi tempi è sicuramente molto quotata. Si parla, in tale ambito, di automatismi psichici, di sogni, di interpretazioni e di libertà.

Ma sapete cosa è davvero surreale?

Un giorno qualsiasi, senza alcun “perchè”, un venditore ambulante dalle parti di Central Park offre alla vista della gente che passa per strada delle tele interessanti in stile underground. 

Nulla di strano se non fosse che le tele non appartengono ad un comune artista di strada ma a Bansky , il celebre quanto misterioso artista e miliardario britannico.

Le opere sono originali, e valgono molto più di quanto siano state pagate alla bancarella -appena 60 dollari l’una-.

 

Quasi rimanessimo nell’alone di ironia e sarcasmo creata dalle opere di questo writer, solo 3 acquirenti, fra tutti coloro che passano dalle parti di Central Park,  hanno beneficiato di questa, più unica che rara, opportunità, comprando alcune opere per pochi soldi, avendo inconsapevolmente acquisito piccole fortune.

Le opere sono infatti stimate attorno a centinaia di migliaia dollari, soldo più soldo meno.

 

Non sappiamo quando e se ci potrebbe capitare di nuovo di vedere opere originali alla portata di noi comuni mortali, ma di una cosa possiamo esser certi:

I 3 acquirenti si staranno già vantando con gli amici mentre in molti si staranno probabilmente mangiando le mani.