Parliamo di: Annie Leibovitz

In questi anni abbiamo assistito a un vero e proprio fenomeno in crescita per quanto riguarda l’intrattenimento: tutti questi fan delle serie tv da dove arrivano? e questi appassionati di fumetti e manga? Ricordo che nel 2008 mi avvicinai io stessa a questo mondo che veniva -letteralmente- snobbato ed etichettato come genere esclusivamente infamtile. Quindi cosa ha portato questo avvicinamento al mondo fantasy da parte di molti scettici e curiosi? L’evasione dalla realtà forse, o magari il semplice gusto e piacere di leggere/guardare l’evolversi di una particolare storia suppongo. Un esempio? Game of Thrones. A me non piace -son gusti- ma ha letteralmente conquistato il mondo! Altro esempio? Harry Potter.

Altro?

Hunger Games, La ruota del Tempo, Il ciclo di Shannara, Il signore degli Anelli, La saga di Terramare e chi più ne ha più ne metta! Asteniamoci dal citare altre storie quali fumetti o manga per evitare di allungare troppo la lista, ma in fin dei conti tutto ciò ha un filo conduttore.

Sono tutte storie fantastiche i cui eventi vengono narrati in mondi magici, ed è proprio di un mondo magico che iniziamo a parlare: quello incantato delle favole Disney! Parliamo infatti di una talentuosa fotografa ritrattista, Annie Leibovitz.

Nata a Waterbury  nel 1949, la Leibovitz ha lavorato diversi anni per la rivista Rolling Stones  (a lei dobbiamo il celebre scatto di Yoko Ono e John Lennon in un nudo abbraccio) ma anche per American Express, Vanity Fair e la nostrana Lavazza. Ha realizzato il calendario Pirelli 1999, ha esposto alla National Portrait Gallery -unica donna- e ha curato il calendario Pirelli 2016. E voi direte, che c’entra?

Ci sto arrivando 🙂

Una donna straordinaria e con un talento intenso e genuino. Oltre a quanto scritto sopra, ha collaborato con molti attori nel corso della sua vita, ed ecco che siamo arrivati al punto.

Fra i diversi shooting fatti a Lady Gaga, Demi Moore, Christo, Leonardo di Caprio e Angelina Jolie, troviamo un particolare ciclo artistico dove la Leibovitz ha ben pensato di dare vita ai personaggi Disney.

schermata-2016-10-20-alle-11-32-26r-1377365721-disneydreamportraitjackblackwillferrelljasonsegel1disney-dream-photo-manipulation-annie-leibovitz-1disney-dream-photo-manipulation-annie-leibovitz-12schermata-2016-10-20-alle-11-31-25schermata-2016-10-20-alle-11-32-16schermata-2016-10-20-alle-11-31-14schermata-2016-10-20-alle-11-30-10schermata-2016-10-20-alle-11-30-22schermata-2016-10-20-alle-11-30-33schermata-2016-10-20-alle-11-30-48schermata-2016-10-20-alle-11-31-06schermata-2016-10-20-alle-11-29-59schermata-2016-10-20-alle-11-29-50schermata-2016-10-20-alle-11-29-38hudsontianachastaindisneydreamalicia_en_el_pais_de_las_maravillasjacksparrow1-479x600

Sono meravigliose non trovate? e ci sono molti altri scatti interessanti di quest’artista.

Trovo particolarmente interessanti gli scatti di moda delle attrici e modelle, li trovo molto variegati, sia morbidi per quanto riguarda luci e colori che taglienti e più in toni dark.

portraits-annie-leibovitz-10

Molti soggetti non li avremmo mai immaginati assieme, eppure…

jodie-foster-by-annie-leibovitz-600x786

ben-stiller-photo-annie-leibovitz

L’eleganza è la caratteristica principale di Leibovitz, i tratti spesso fiabeschi che sfoggia nei suoi scatti delineano una personalità brillante e il bilanciamento dei colori ha e da un equilibrio particolare a ogni immagine.

A prima vista, per esempio, lo scatto qui sotto -realizzato per VOGUE- appare ben bilanciato, eppure ci sono dei colori che solitamente non vengono abbinati – es. Rosso/Rosa. Rimane una foto estremamente piacevole alla vista, l’espressione di lei -la splendida Drew Barrymore- mi evoca in maniera estremamente forte la pittura preraffaellista, data anche forse dai capelli ramati e la pelle bianchissima dell’attrice -chi mi conosce sa che è una delle correnti che più amo- .L’abito vaporoso, il contrasto di colori ma soprattutto la forte presenza di ombre estremamente scure rende il tutto davvero magico.

ombre-pink-wedding-dress-original

Si è occupata anche dello shooting per quanto riguarda il film su Marie Antoinette , interpretata da Kirsten Dunst. Qui la Dunst indossa uno dei tanti abiti che ha sfoggiato in occasione del film solo ed esclusivamente per VOGUE. In questo caso parliamo di Dior.

five-721028

annie-liebovitz02

Non solo Fiabe ma anche alta moda e un off topic: un ritratto di sua Maestà. Esattamente, Leibovitz ha realizzato anche dei ritratti per la Regina Elisabetta II. Qui uno dei tanti scatti trapelati in rete. Oltre che per sua Maestà ha realizzato altri scatti per molti altri attori che troverete in rete. Vi invito a cercarli.

annie_leibovitz_portrait_elizabeth_286fafc69c5d0e88b3d66f588f0071e35

9b0ed24b46f3a78cbede55cae7311bca

Amo molto questo scatto con Angelina Jolie. Da quando ha interpretato Malefica, non riesco a vederla bene in nessuna salsa -sebbene la storia del film non mi sia per nulla piaciuta-. Lei ha un viso che rende perfetto qualsiasi abbinamento, ma con le tinte fredde dona il meglio di sè. Le labbra dai toni naturali accentuano questo contrasto e lo valorizzano.

9-12-11_annie_leibovitz_006

Lady Gaga è sinonimo di eccentricità e glamour, un abito del genere non poteva che sceglierlo e portarlo come solo lei sa fare. Apprezzo il contrasto fra il rosso del tessuto, il biondo dei capelli e lo sfondo chiaro ma ombreggiato in fondo.

E anche questa volta abbiamo parlato di fotografia.

Il prossimo sarà un articolo che si distacca da questo filone, vi invito a seguirmi e anche a -se volete- a farmi sapere che ne pensate e a segnalarmi artisti che potrebbero essere interessanti!

Alla prossima :D!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...